Noci, trovato un cadavere in un pozzo: è uno di due uomini scomparsi ieri

0
589
Alcuni poliziotti durante l'arresto degli anarchici nella casa nota come "La riottosa" in una zona di campagna al Galluzzo, alla periferia del capoluogo toscano. Gli anarchici, alcuni dei quali hanno cercato di sfuggire alla cattura salendo sul tetto, erano ricercati per l'attentato di Capodanno nel quale è rimasto gravemente ferito l'artificiere della Polizia Mario Vece, che si era appena avvicinato e aveva cominciato a esaminare l'ordigno, inserito nella serranda e munito di timer. Nella deflagrazione l'artificiere ha perso l'occhio destro e subito l'amputazione della gamba sinistra. Firenze, 3 agosto 2017. ANSA/ UFFICIO STAMPA POLIZIA DI STATO +++EDITORIAL USE ONLY - NO SALES+++

 Il cadavere di un uomo è stato trovato in un pozzo nelle campagne di Noci. Si tratterebbe di una delle due persone di cui non si avevano notizia da ieri: un commerciante 47enne e un agente immobiliare di 27 anni che avevano litigato. L’altra persone è attualmente ricercata dagli investigatori. Il corpo, a quanto si apprende, presenta ferite sul volto e sulla testa e colpi di arma da fuoco sulla schiena. Sono state le rispettive famiglie a denunciare la scomparsa dei congiunti, che avevano rapporti commerciali.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO