‘Una nuova stagione di diritti’: Vito Antonio Antonacci per Liberi e Uguali alle Politiche 2018

0
414

Al via la campagna elettorale per le Politiche 2018 che si terranno il 4 marzo 2018. Abbiamo intervistato Vito Antonio Antonacci, candidato alla Camera per Liberi e Uguali con Pietro Grasso nel collegio plurinominale di Monopoli, Taranto, Martina Franca, Brindisi.

 

Per Vito Antonacci  anni di esperienza politica: sindaco di Adelfia, dal 2011 al 2016; presidente della commissione bilancio e presidente del gruppo consiliare alla Provincia di Bari, negli anni 2004-2013; vice presidente Anci Reginale Puglia.

Liberi e Uguali è in grado di offrire una vera proposta innovativa, soprattutto rispetto ad anni di politica Renziana e su temi fondamentali: lavoro, sanità, scuola, università”, riferisce Antonacci.

Temi delicati nel programma del neo movimento politico. Antonacci si sofferma sul lavoro evidenziando l’instabilità dello stesso a causa delle politiche di questi anni. Quale la proposta di Liberi e Uguali: “ una nuova stagione del diritto al lavoro, sino a giungere ad immaginare un nuovo statuto  che introduca nuove chiare forme di tutela per i lavoratori”.  Tra le proposte di Liberi e Uguali l’introduzione dell’art. 18 e il superamento del Job Acts.  “

Occorre riequilibrare il sistema politico italiano verso la possibile ricostruzione del centro-sinistra impedendo a destra lo spostamento del Partito Democratico”, commenta Antonacci entrando nel merito di quelle che sono state le vicende che hanno legato Renzi a Berlusconi.

“L’auspicio”, – conclude il candidato alla Camera- “ è che dal 5 marzo si possa ricostruire una grande casa della sinistra”.

Antonio Carbonara

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO