Fondazione Petruzzelli di Bari: “Il Trovatore”, conversazione sull’Opera

0
637

Domani sera alle 19.00 (mercoledì 14 febbraio) nel foyer del Teatro Petruzzelli il musicologo Paolo Arcà terrà un incontro, nell’ambito della rassegna Conversazioni sull’Opera, dedicato a Il trovatore di Giuseppe Verdi. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

 

L’opera, per la regia di Joseph Franconi Lee è in programma al Petruzzelli dal 21 febbraio al primo marzo.

Sul podio dell’Orchestra del Teatro il maestro Renato Palumbo, maestro del Coro Fabrizio Cassi.

L’allestimento è quello storico di Sormani Cardaropoli di Milano, con le scene di Tito Varisco, i costumi di Pasquale Grossi. Il disegno luci è a cura di Claudio Schmid, le coreografie di Francesco Annarumma.

A dar vita allo spettacolo Alberto Gazale (Il conte di Luna 21, 23, 25, 28 febbraio), Ernesto Petti (Il conte di Luna 22, 24, 27 febbraio, primo marzo), Maria Teresa Leva (Leonora  21, 23, 25, 28 febbraio), Maria Pia Piscitelli (Leonora  22, 24, 27 febbraio, primo marzo), Carmen Topciu (Azucena 21, 23, 25, 28 febbraio), Milijana Nikolic (Azucena 22, 24, 27 febbraio, primo marzo), Giuseppe Gipali (Manrico 21, 23, 25, 28 febbraio), Amadi Lagha (Manrico 22, 24, 27 febbraio, primo marzo), Alessandro Spina (Ferrando), Elisabetta Farris (Ines), Blagoj Nacoski (Ruiz), Dario Lattanzio (Un vecchio zingaro), Raffaele Pastore (Un messo).

Il melodramma in quattro atti su libretto di Salvadore Cammarano, tratto dal romanzo El trovador di Antonio García Gutiérrez (1836), su musica di Giuseppe Verdi, fu rappresentato per la prima volta al Teatro Apollo di Roma il 19 gennaio del 1853.

 La prima è in programma mercoledì 21 febbraio alle 20.30, le repliche giovedì 22, venerdì 23 febbraio alle 20.30, sabato 24 e domenica 25 febbraio alle 18.00, martedì 27 e mercoledì 28 febbraio e giovedì primo marzo alle 20.30.

I biglietti sono in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli e on line su www.bookingshow.it Informazioni: 080.975.28.10, www.fondazionepetruzzelli.it

Ufficio stampa Petruzzelli di Bari

redazione

LASCIA UN COMMENTO