Cittadinanza onoraria a Nadia Toffa: mozione di alcuni consiglieri di Taranto

0
174
Il fermo immagine mostra Nadia Toffa alla conduzione de "Le Iene", 11 febbraio 2018. La Toffa ha deciso di raccontare i suoi ultimi due mesi dopo il malore, spiegando così la natura della sua malattia. ANSA/FERMO IMMAGINE 'LE IENE' +++EDITORIAL USE ONLY - NO SALES+++

Una mozione è stata presentata da alcuni consiglieri comunali di Taranto con la richiesta di assegnazione della cittadinanza onoraria a Nadia Toffa, la “Iena” che ha lanciato a livello nazionale la campagna per la raccolta fondi con la vendita delle magliette “Ie jesche pacce pe te” in favore del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale SS. Annunziata di Taranto.

 

Recentemente la conduttrice, che ha svelato di aver avuto il cancro, ha detto che tornerà ad occuparsi presto dei problemi del capoluogo ionico. L’ex candidato sindaco Luigi Romandini, presidente di “Pietre Vive per Taranto”, ricorda di aver proposto la cittadinanza onoraria per Toffa nel marzo del 2017. “Mi fa piacere che la mia proposta abbia fatto breccia – afferma – e mi auguro che il sindaco e il Consiglio decidano di assegnarle questo riconoscimento. Nadia Toffa ha dimostrato una rara sensibilità verso le problematiche della nostra città, soprattutto in favore dei più esposti e indifesi”.

ansa

redazione

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO