Sergio Mattarella alle grotte di Castellana: la medaglia A.N.C.R.I nella speciale giornata

0
1634
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in visita alle Grotte di Castellana (Bari), 23 gennaio 2018. ANSA/ UFFICIO STAMPA QUIRINALE - PAOLO GIANDOTTI +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Lo scorso 23 gennaio il comune di Castellana Grotte, è stato lo scenario di una importante quanto memorabile giornata. Il Presidente della Repubblica Italiana, On. Sergio Mattarella, è stato in visita presidenziale, all’interno delle famose grotte, in occasione dell’ottantesimo anniversario della loro scoperta, fatta dall’illustre naturalista e speleologo Franco Anelli. Grande patrimonio naturale di straordinaria bellezza del carsismo pugliese.

“Come non ci si può emozionare davanti a tanta bellezza? ” ha pronunciato il Capo dello Stato durante la sua visita, nel 1958 fu suo padre Bernardo, allora Ministro, a visitare le grotte.

Tra le numerose autorità civili e religiose presenti all’evento, ha partecipato l’associazione A.N.C.R.I (Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana), sezione di Bari, rappresentata dal Pres. Cav. Giovanni Carella. Il sodalizio è frutto dell’unione di insigniti dal Capo dello Stato, primo fra gli Ordini della Repubblica Italiana (O.M.R.I), di cui Il Presidente della Repubblica è il capo dell’Ordine.

Lo spirito associativo A.N.C.R.I, trova origine nel rispetto dei principi della Costituzione Italiana, accompagnati da sentimenti di fedeltà alle Istituzioni, rispetto per le leggi e l’amore per la Patria.

I Cavalieri dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, hanno acquisito benemerenze verso la nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici e umanitari, nonchè per lunghi e segnalati servizi di carriere civili e militari. (D.P.R 3 Marzo 1951 n.178)

L’A.N.C.R.I di Bari, in occasione della visita Presidenziale, ha voluto omaggiare il Capo dello Stato di una “medaglia commemorativa ed il 1° annuario A.N.C.R.I”, in ricordo della speciale giornata. Il 7 febbraio scorso, tramite l’ufficio di segreteria del Presidente della Repubblica, con lettera, il Presidente Mattarella, a dimostrazione di affetto e stima, ha voluto ringraziare l’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana – sez. di Bari.

Grazie a Lei Presidente Mattarella

foto ansa

Cav. OMRI Stefano de Carolis

LASCIA UN COMMENTO