“Tutto per un tubo di un metro”, il ministro Calenda interviene dopo gli scontri al cantiere TAP

0
895

Dopo i fatti di stamane al cantiere TAP di Melendugno è intervenuto Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico. “Gravissimo. Solidarietà a operai e forze dell’ordine. E tutto per un tubo di un metro di diametro che passa 16 metri sotto la costa. Incredibile”. Cosi  commenta su Twitter la notizia di scontri avvenuti presso il cantiere del Tap.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO