Massafra Calcio, un buon risultato sugli spalti ma senza i tre punti

0
167

Domenica 4 febbraio allo stadio Italia di Massafra (Ta) è andata in scena un importante sfida salvezza che purtroppo non ha portato i tre punti sperati, utili a continuare la corsa salvezza. Nota positiva è stata la presenza dei tifosi sugli spalti, grazie all’iniziativa del biglietto a 1€, fortemente voluta dagli sponsor e da collaboratori della società sportiva.

 

“Abbiamo voluto dare la possibilità alla gente di Massafra – ha affermato Bruno Giordano, titolare del main sponsor della squadra – di poter incitare i giocatori e di vivere una piacevole giornata all’insegna dello sport”.
Realizzata con un po’ di scetticismo da parte dei dirigenti, questa iniziativa, in passato già adottata da altre società come il Fasano, il Taranto e anche dal Bari nel 2015, stagione della grande rimonta, ha portato nello stadio di Massafra circa 500 presenze, a differenza delle precedenti partite che hanno visto gli spalti semi vuoti, riempiti dai “soliti intimi”. Nonostante l’incitamento dei tifosi, però, la squadra non è riuscita nell’impresa sperata e chiudendo l’incontro a reti inviolate. In un match molto equilibrato con molte occasioni tutte sprecate. Clamoroso è stato il colpo di testa mancato di Camara al quarantaseiesimo, a porta libera.
“Certo i tre punti sarebbero stati il coronamento di questa nostra iniziativa, ma tuttavia è stato stupendo vedere nuovamente vivo lo stadio, con la presenza di persone che da anni non si avvicinavano a sostenere sul campo la squadra. Il biglietto è stato pagato da tutti, proprio perché il suo costo era simbolico”.
Ferma all’ultimo posto in classifica, il Massafra può ancora sperare di raggiungere la zona playout. Mancano dieci partite al termine del campionato e la matematica dà alla squadra guidata da Iacobellis la spinta per crederci. Certamente sarà dura, ma il supporto della tifoseria potrà di certo essere un elemento aggiunto che può portare a far bene. Per questo sono in cantiere altre iniziative come quella di domenica scorsa.
“Speriamo di salvare questa squadra fino all’ultimo. Per questo cercheremo di proporre nuovamente il biglietto ad 1€, convinti che il presidente Rubino sostenga questa iniziativa. Il nostro obiettivo è quello di portare 1000 persone allo stadio in modo da incitare al meglio la squadra”.

redazione

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO