Maculopatia: da oggi anche a Bari gli screening gratuiti per salvare la vista

0
367

Ha preso il via anche a Bari la prima campagna nazionale di prevenzione e diagnosi della maculopatia promossa su tutto il territorio nazionale dal CAMO (Centro Ambrosiano Oftalmico) e dall’Ospedale San Raffaele di Milano con il patrocinio del Ministero della Salute e della SOI (Società Oftalmologica Italiana).  

 

L’iniziativa prevede visite oculistiche gratuite presso venti centri italiani a partire da oggi, 29 gennaio, fino al 23 febbraio. Nel capoluogo pugliese i cittadini interessati potranno recarsi presso la Clinica Oculistica Universitaria Policlinico di Bari in Piazza Giulio Cesare 11.

Per usufruire dello screening è sufficiente prenotare la propria visita sul sito www.maculopatie.com: l’équipe di specialisti guidati dal professor Giovanni Alessio sarà a disposizione per diagnosticare la presenza di qualsiasi forma di maculopatia ed eventualmente suggerire le opportune terapie.  

La campagna è indirizzata a persone di età superiore a 50 anni, periodo della vita in cui solitamente si possono presentare le prime avvisaglie della malattia. Le maculopatie determinano, nel lungo periodo, una grave riduzione della capacità visiva e una severa distorsione della vista che possono gravemente alterare la qualità di vita del paziente, sino a condurlo alla cecità. Nella sua forma iniziale, la malattia si presenta senza sintomi, per questo è indispensabile la diagnosi precoce.

Per ulteriori informazioni:

Clinica Oculistica Universitaria Policlinico di Bari

Tel: 080.5593728 – dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00

Mail: oftalmologiauniv@policlinico.ba.it

redazione

LASCIA UN COMMENTO