“Leo Matiz e Frida Kahlo tra filosofia e fotografia”: martedì 30 gennaio il seminario al Museo civico di Bari

0
700

Con il sostegno della rivista internazionale di filosofia LOGOI.ph e in collaborazione con il Museo Civico di Bari, avrà luogo martedì 30 gennaio, alle ore 18.00, presso il Museo civico, il seminario “Leo Matiz e Frida Kahlo tra filosofia e fotografia”.

L’evento si aprirà con un percorso guidato all’interno di “Frida Kahlo e Macondo nelle fotografie di Leo Matiz”, mostra prorogata al Museo Civico di Bari fino a domenica 18 febbraio.
Alle ore 19.00 si entrerà nel vivo del seminario con un dialogo tra gli esperti che vuole approfondire il legame tra Frida e l’amico Leo Matiz, analizzando le immagini da un punto di vista filosofico e fotografico.
Interverranno:

Silvana Catucci (dottore. in Medicina e Chirurgia e dottore. in Scienze filosofiche, contributor presso Logoi.ph) in “ Autoritratto terapeutico. L’esempio di Frida Kahlo”
Luca Romano (dottore in Scienze Filosofiche, critico presso Huffpost Italia, redattore presso Logoi.ph) in “Il corpo di Frida in Leo Matiz”
Nicola Amato (fotografo ed artista, creatore dell’Archivio fotografico Fotogramma) in “L’evoluzione della fotografia nella storia contemporanea. Il passaggio dall’analogico al digitale”.
Modererà i lavori Annalisa Caputo (docente in Linguaggi della filosofia – Didattica della filosofia presso l’università degli studi “Aldo Moro” di Bari).

L’ingresso al Museo Civico per l’evento avrà il costo di 5 €, che comprenderà la visita guidata alla mostra e la partecipazione al seminario.
Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi inviando una mail a info@museocivicobari.it.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il Museo Civico al numero 080 5772362.

redazione

LASCIA UN COMMENTO