Protesta a Bari per l’inceneritore

0
704
Manifestazione contro inceneritore

Una delegazione ambientalista ha manifestato oggi a Bari fuori dalla sede del Consiglio regionale esprimendo ferma opposizione alla realizzazione di un impianto di ossido-combustione, che dovrebbe bruciare i rifiuti urbani indifferenziati provenienti dall’impianto di bio-stabilizzazione di Amiu Puglia, localizzato nella zona industriale di Bari-Modugno.

 

 

I circa 30 manifestanti, in rappresentanza di associazioni baresi, modugnesi e bitontine hanno chiesto un confronto con la Regione Puglia e i rappresentanti istituzionali, ad iniziare dal presidente della Regione, Michele Emiliano, e dall’assessore regionale alla Qualità dell’Ambiente, Filippo Caracciolo. “Voglio ribadire – precisa Caracciolo – la contrarietà della Regione Puglia alla realizzazione dell’impianto di ossido-combustione e sottolineo che si tratta di un impianto non previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti”.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO