Cellamare al voto: ‘spazio’ a disoccupati e studenti, la richiesta dei consiglieri Vurchio, Laporta, Zammataro e Digioia

0
886

Priorità a disoccupati, inoccupati e studenti come scrutatori al Comune di Cellamare per le prossime elezioni politiche 2018. Una richiesta è stata protocollata in data 22 gennaio dai consiglieri comunali Gianluca Vurchio, Michele Laporta, Anna Elena Zammataro e Nicola Digioia.

Nella proposta si chiede che il Comune di Cellamare si avvalga della formula della nomina attraverso l’indizione di un avviso pubblico riservato ai componenti dell’albo degli scrutatori di seggi, che versino in condizioni di disoccupazione, inoccupazione e/o studenti non lavoratori.

Gli stessi consiglieri rammentano al sindaco Michele De Santis che in quasi tutti i comuni della Città Metropolitana di Bari si procede secondo logiche di attenzione verso le fasce più deboli e che gli Enti preposti alla scelta dei candidati/ scrutatori si avvalgono anche  del Centro Territoriale d’Impiego,  oltre alle autocertificazioni documentate.

La richiesta, commenta Vurchio, “è una ulteriore prova di completa trasparenza ed anche di rispetto nei confronti non solo della comunità ma anche e soprattutto nei riguardi degli stessi iscritti all’Albo”.

Antonio Carbonara

.

 

LASCIA UN COMMENTO