Bari, aria irrespirabile e urticante in via Amendola. Intervengono i vigili del fuoco

0
790
vigili del fuoco

 Aria irrespirabile e urticante per gli occhi è stata segnalata ai vigili del fuoco da numerosi cittadini che risiedono o si trovavano a passare in via Amendola, a Bari.

 

Il fenomeno ha interessato un’area compresa tra via Fanelli, all’altezza delle casermette militari, l’Ospedale Giovanni XXIII e la Mater Dei. Proprio ai sanitari del pronto soccorso di quest’ultima struttura sanitaria si sono rivolti, due cittadini lamentando fastidi agli occhi di modesta entità. In via Fanelli è intervenuta la squadra dell’Nbcr (nucleare, biologico, chimico e radiologico) dei vigili del fuoco per cercare l’origine del disagio ai cittadini. Gli stessi vigili del fuoco hanno poi fatto una segnalazione all’Arpa Puglia che ha inviato sul posto propri esperti. Al momento è stato escluso che il fenomeno possa essere dipeso da incendi. Si presume, secondo fonti dei vigili del fuoco, che l’episodio possa essere collegato alla caduta accidentale all’interno del sesto polo logistico dei Carabinieri di un candelotto lacrimogeno-

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO