Morto Mario Amodio, ex operaio dell’Ilva e campione sportivo

0
731
Mario Amodio, operaio Ilva morto a 39 anni per malattia contratta in fabbrica (14 gennaio 2018)

A 39 anni è morto Mario Amodio, ex operaio del reparto Carpenteria dello stabilimento Ilva di Taranto che nel 2005 aveva contratto la sclerosi multipla e nel 2008 un carcinoma alla lingua che gli impediva di interloquire.

 

Mario era stato campione mondiale di karate contact nel 2007.
L’ex operaio, insieme alla moglie Felicetta, aveva raccontato la sua storia in una intervista concessa alla Gazzetta del Mezzogiorno, nel corso della trasmissione Rai di Domenico Iannacone ‘I Dieci Comandamenti’ e a Ugl Tv.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO