Solidarietà da Anci Giovani Puglia alla comunità di Bitonto dopo la sparatoria e la morte dell’anziana donna

0
421
I rilievi delle forze dell'ordine dopo che una donna di 84 anni, Anna Rosa Tarantino, e' rimasta uccisa durante un agguato avvenuto in strada a Bitonto, 30 dicembre 2017. La donna potrebbe essere stata utilizzata come 'scudo' dall'obiettivo dei sicari, probabilmente il giovane di 20 anni, Giuseppe Casadibari, con precedenti penali, rimasto ferito ed ora ricoverato al policlinico di Bari. La circostanza al momento non viene confermata dagli investigatori. ANSA/ DONATELLA LOPEZ

Immediata repllica dell’Anci Giovani Puglia a quanto accaduto ieri a Bitonto: una sparatoria in pieno centro ha avuto come vittima innocente una anziana donna di 84 anni. Si riporta comunicato integrale: 

 

“L’intero Coordinamento regionale di Anci Giovani di Puglia, desidera esprimere il proprio cordoglio alla famiglia della povera cittadina Anna Rosa Tarantino, per l’episodio orrendo di sparatoria avvenuto questa mattina a Bitonto. Al tempo stesso, si desidera esprimere la solidarietà di tutti i Giovani Amministratori di Puglia al Sindaco di Bitonto – Michele Abbaticchio – nonché ai giovani amministratori della comunità bitontina.

Episodi criminali del genere e che vedono la perdita di vite umane innocenti, vanno fermamente condannati con ogni modo e mezzo disponibile – dichiara Gianluca Vurchio Coordinatore regionale Anci Giovani – siamo a fianco della comunità bitontina ed accogliamo l’invito del nostro presidente Anci Puglia, Domenico Vitto, alla mobilitazione del prossimo martedì 2 gennaio alle ore 19:30 in Piazza Moro a Bitonto, uniti contro ogni forma di criminalità”.

redazione

LASCIA UN COMMENTO