Battaglia a ritmo di swing al Demodè di Modugno

0
1027

Sabato 30 dicembre al Demodè Club di Modugno (Ba), in attesa del veglione di capodanno firmato Vida Loca, sarà proposta la “Swing battle”, una grande festa dedicata agli anni ‘20 e ‘30, con una speciale battaglia a suon “Lindyhop”, un ballo swing afroamericano nato ad Harlem, a New York, in quel periodo storico, con maestri e ballerini esperti.

Il club alle porte della città si trasformerà, attraverso allestimenti realizzati appositamente, in una sala da ballo della “Swing Era”, dove già dalle 21:30 saranno proposte varie attività, con bancarelle a tema, un barber shop e una hair stylist che saranno gratuitamente a disposizione di tutti coloro che vorranno vivere a pieno l’esperienza dell’epoca. Questo originale evento sarà aperto dalla lezione di prova dei maestri e ballerini professionisti, Andrea Martinucci e Francesca Caggiano, continuerà con uno speciale djset swing a cura di Dottor Swing e infine vedrà alternarsi tre formazioni.

Ci saranno Guido Di Leone e la “Pocket Orchestra” con le voci di Francesca Leone e Piero Dotti, noti artisti jazz baresi, apprezzati sia in Italia che all’estero. La cantante, esponente della bossanova locale, ha intrapreso lo studio del jazz a diciannove anni e fa parte di numerose formazioni jazz, bozzanova e swing. Poliedrico dalla voce calda e suadente, Dotti si è avvicinato alla musica approcciandosi al rock, ma la conoscenza della musica di Frank Sinatra lo ha spinto a dedicarsi al jazz e alle sue contaminazioni.

Da Taranto, invece, interverranno Larry Franco e Dee Dee Joy, due autorevoli nomi che insieme hanno realizzato il progetto “Abbassa la tua radio”, con il quale ripropongono i classici degli anni ’30 e ’40 ascoltati ai tempi della radio, quando ancora la televisione non era in voga, tutti con arrangiamenti originali e il tocco jazz che caratterizza i due.

A completare il quadro di questa battaglia musicale ci sarà Azzurra Cuonzo con gli “Swing Maniacs”. Giovanissima e talentuosa cantante di Bari, è già attiva con diverse formazioni, spesso in compagnia di suoi coetanei, che propongono swing.

Ho scoperto questo genere musicale durante la mia prima lezione di canto – ha commentato la cantante – Da allora non sono più riuscita a smettere di ascoltarlo. Ho iniziato a collezionare dischi e ad andare in giro per l’Italia ad ascoltare concerti. Ora ne sono letteralmente innamorata”.

Demodè Club– Via dei  Cedri, 14 – Modugno (Ba)

Infoline: 3397360006

Apertura: 21:00

redazione

LASCIA UN COMMENTO