Foggia: esplode Postamat, ladri messi in fuga

0
233
Una 'gazzella' del Nucleo radiomobile di Bari dei carabinieri (foto carabinieri - 25 dicembre 2016)

E’ andata male ad una banda di ladri che la notte scorsa ha tentato di portar via il denaro contenuto nello sportello Postamat dell’ufficio postale di via Crostarosa a Foggia, sportello che poco prima i malfattori avevano fatto saltare in aria con esplosivo.

 

Sul posto è intervenuta infatti una pattuglia di carabinieri, ai quali aveva dato l’allarme un cittadino che aveva udito il ‘botto’. I militari hanno messo in fuga i ladri, che si stavano impossessando del denaro all’interno dell’ufficio postale, recuperando parte della refurtiva, circa 2.800 euro in contanti.
I carabinieri hanno accertato che i ladri, dopo aver fatto esplodere il Postamat, erano entrati nell’ufficio con il metodo classico della ‘spaccata’, sfondando la porta d’ingresso con un’auto risultata rubata il giorno precedente. I ladri sono fuggiti a bordo di una vettura di grossa cilindrata.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO