A Bari ‘sit in’ dei palestinesi per la decisione di Donald Trump

0
735
Gerusalemme: a Bari circa 100 a 'sit in' palestinesi contro scelta Trump - Foto di Vincenzo Chiumarulo

Un centinaio di persone ha aderito questa mattina a Bari al ‘sit in’ della comunità palestinese di Puglia e Basilicata contro la decisione del presidente degli Usa, Donald Trump, di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele e di spostare qui l’ambasciata americana.

 

 

Il presidente della comunità palestinese di Puglia e Basilicata, Afanem Mohammed, ha spiegato che “ora la situazione in Palestina e Medioriente è esplosiva” perché “così si elimina qualsiasi possibilità di pace e quella di creare due Stati per due popoli”. “La decisione degli Usa fa saltare – ha detto – tutto il lavoro fatto dalla comunità internazionale negli ultimi 40 anni per portare la pace”. “Gerusalemme, oltre a essere dal punto di vista politico la capitale dello Stato di Palestina, – ha aggiunto – è il cuore pulsante sia culturale sia religioso della Palestina”. Quanto alle immagini che circolano su Fb di soldati israeliani che arrestano e mettono in carcere bambini palestinesi, Afanem ha evidenziato che “si tratta di immagini vere”.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO