La Fondazione Capece di Maglie presenta  “Puglia Quante Storie”

0
672

La Fondazione Capece di Maglie lunedì 18 dicembre alle 19 presenta la raccolta di racconti “Puglia Quante Storie” edita da I Libri di Icaro. Il libro raccoglie dieci racconti di dieci autori diversi, tra questi saranno i lettori a scegliere il vincitore, votando con l’apposita cartolina che si trova all’interno della copia. Si può votare fino all’8 gennaio. Alla serata partecipa Maria Pia Romano che parlerà del suo racconto “La Favola del Paese che si era inventato il Mare”, ambientato a Ruvo di Puglia e ispirato alle Luci D’Artista che hanno animato la piazza e le vie del borgo nel Natale dello scorso anno. Dialoga con l’autrice Elena Tamborrino. 

“Dieci racconti, dieci autori diversi selezionati da un’apposita giuria tecnica tra decine di racconti pervenuti alla segreteria organizzativa. Una competizione che altro non è che l’evoluzione del concorso Salento Quante Storie in cui veniva chiesto di scrivere un breve racconto con l’obbligo di ambientarlo nelle terre comprese tra le provincie di Lecce, Brindisi e Taranto. Dopo quattro splendide edizioni, Salento Quante Storie cambia, cresce e si evolve e nasce così Puglia Quante Storie.”, fanno sapere dalla Casa Editrice I Libri di Icaro Lecce.

redazione

LASCIA UN COMMENTO