Ambiente: ‘No Tap’ in protesta davanti alla Regione Puglia

0
1026
No tap consiglio regionale

“Giù le mani dal Salento” e “liberate Melendugno”: sono i cori scanditi dagli attivisti ‘No Tap’, una cinquantina, che a Bari stanno manifestando pacificamente davanti la sede del Consiglio regionale, esprimendo la loro contrarietà alla realizzazione nel territorio pugliese del terminale del Gasdotto Trans-Adriatico che sarà realizzato dalla multinazionale Tap.

 

Nei giorni scorsi i No Tap avevano manifestato a Lecce, con il lancio di uova seguiti da scontri con le forze di polizia avvenuti in occasione di un convegno al quale partecipava anche il country manager di Tap, Michele Mario Elia. Gli attivisti chiedono alla Regione Puglia di esprimere ferma contrarietà all’approdo a San Foca di Melendugno, come hanno fatto ieri i sindaci nell’incontro convocato dal presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, tenutosi a Palazzo dei Celestini.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO