Taxi in protesta a Bari, 70 veicoli davanti alla Prefettura

0
742
Protesta tassisti a Bari, in coincidenza con uno sciopero nazionale, contro la liberalizzazione della categoria (foto collaboratrice Isabella Maselli - 21 novembre 2017)

Taxi in protesta anche a Bari, dove una settantina di veicoli sono parcheggiati dalle 8 di questa mattina davanti alla Prefettura e vi resteranno fino alle 22.

 

‘I tassisti di Bari dicono no’ è scritto su alcuni cartelli esposti sui taxi. Lo sciopero, che interessa oggi tutte le principali città italiane, riguarda le misure del governo sulla liberalizzazione e deregolamentazione del servizio pubblico dei taxi.
Per tutta la durata del fermo saranno comunque garantiti i servizi essenziali, emergenze sanitarie, disabili e anziani, nei cinque parcheggi della città: aeroporto, stazione, Policlinico, Omodeo e Massari, da dove eccezionalmente le corse saranno gratuite. Negli stessi posteggi si terranno presidi informatici con distribuzione di volantini ai cittadini da parte dei tassisti.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO