Festival Internazionale delle Neuroscienze del Mediterraneo: il programma del 16-17-18 e 19 Novembre 2017

0
529

Dopo il successo delle prime intense giornate di lavori di settembre e ottobre, prosegue e si conclude,  nel mese di novembre, il Festival Internazionale delle Neuroscienze del Mediterraneo con un programma ricchissimo e di interesse internazionale.

 

Questa prima edizionegià  pronta a duplicare gli incontri negli anni che verranno, è nata con l’intento di comprendere quanto mente, corpo e anima, se in sintonia, siano il presupposto per una vita ricca di benessere e gioia.

 L’IKOS, che ne è promotore, nasce nel 1987 con l’obiettivo di divulgare nel mondo la “PNL bioETICA” per il benessere delle persone, e a 30 anni dalla sua nascita riconferma più forte che mai tale proposito, accolto pienamente da ADSUM che condivide l’attenzione alla PNL e partecipa con entusiasmo all’evento.

Neuroscienze, psicoterapia, medicina, benessere, connessione, empatia, internazionalizzazione, formazione, ricerca, scoperta, curiosità, comunicazione e accompagnamento al nuovo mondo che si offre a noi. Sono queste le parole chiave del 1° FESTIVAL Internazionale delle Neuroscienze del Mediterraneo 2017.

Quattro giorni al mese per tre mesi : settembre, ottobre e novembre 2017, accesi da voci e da nomi di personaggi di fama internazionale, tutti assieme, per confrontarci sulle opportunità offerte dalle scoperte ultime e sulle analisi dei risultati di nuove strategie e tecniche di benessere e guarigione.

Confronti a carattere nazionale e internazionale, ragionando sulle sfide che le nuove tecnologie e ricerche propongono, in modo da creare reti capaci di una divulgazione più veloce e concreta. Quattro giorni che in tre mesi diventano 12 giornate piene e ricche in cui, gli operatori pugliesi incontrano personalmente i protagonisti delle ricerche scientifiche di questi ultimi anni.

Tutto questo è il FESTIVAL internazionale delle NEUROSCIENZE DEL MEDITERRANEO che sceglie di abbandonare la dimensione del CONVEGNO tradizionale, per entrare in contatto con le persone e diffondersi sul territorio attraverso incontri anche sulla muraglia barese e in altri spazi pubblici,(le poltrone intelligenti per psicoterapie, coaching, counseling, incontri con le coppie), per invadere la città di voglia di benessere e di speranze.

Un viaggio nel pianeta  uomo osservato e vissuto in maniera OLISTICA là dove mente, corpo, anima e inconscio partecipano in modo equivalente all’armonia della persona. Un momento lungo che si prende “CURA” della loro crescita, in tutti i sensi e con tutti i sensi…

Fitto il calendario di eventi in programma nei 12 giorni.  Le Sale della Provinciadell’Università degli Studi di Bari  e i luoghi all’aperto come la Muraglia e altri spazi pubblici, nodi strategici di una città che sa rinnovarsi per ‘accogliere.’ Questi sono i punti d’incontro. E poi ancora confronto con gli Autori di pubblicazioni a tema, laboratori esperienziali e NOI con VOI per inventare e percorrere il nostro già presente e concreto futuro.

 

CALENDARIO DEGLI EVENTI del

Festival Internazionale delle Neuroscienze del Mediterraneo

 16 Novembre 2017

ore 10:00 – 18:00

SEMINARIO

“Psicoterapia, PNL Terapeutica e Ipnosi BioEtica”

presso Sala Colonnato, Palazzo della Città Metropolitana di Bari, Lungomare Nazario Sauro 27, Bari

17 Novembre 2017

IKOS – ‘3O anni in ‘MOSTRA’

Buon Compleanno IKOS

CONVEGNO

ore 10:00 – 13:30

“Psicoterapia&Medicina/Psicosomatica&PNL bioETICA”

ore 15:00 – 18:30

Neuroscienziati esperti in Effetti fisiologici delle sostanze stupefacenti

presso Sala Colonnato, Palazzo della Città Metropolitana di Bari, Lungomare Nazario Sauro 27, Bari

18 -19 Novembre 2017

ore 10:00 – 18:30

WORKSHOP Neuroscienza in scena

‘IPNOSI e PNL bioETICA, & MEDICINA’

“L’ipnosi per l’analgesia e il controllo del Dolore”

presso Sala Pinacoteca, Palazzo della Città Metropolitana di Bari, Lungomare Nazario Sauro 27, Bari

–  CONCLUSONE DEI LAVORI  –

1° edizione del FESTIVAL Internazionale delle Neuroscienze del Mediterraneo

con le voci degli Esperti Psicoterapeuti in PNLt. bioEtica

Ufficio stampa IKOS

LASCIA UN COMMENTO