Al teatro Kismet di Bari in scena “A porte chiuse” ispirato al capolavoro drammaturgico di Jean-Paul Sartre e dedicato a Giulio Regeni

0
664
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La stagione del Teatro Kismet continua con lo spettacolo di Teatri di Vita. 
“A porte chiuse” ispirato al capolavoro drammaturgico di Jean-Paul Sartre e dedicato a Giulio Regeni. I tre personaggi in scena, interpretati da Gianluca Enria, Teresa Ludovico, Francesca Mazza, sono propagazioni di alcuni protagonisti della recente cronaca italiana: i Casamonica (qui Monica Casa), l’uxoricida Pellicanò (qui Gabbianò) e una traduttrice trasferitasi in Egitto, convertita all’Islam per amore. Appuntamento dal  17 al 19 novembre h 21.00 al teatro Kismet di Bari.

 

redazione

LASCIA UN COMMENTO