‘Nessuna correlazione vaccini-autismo’: su richiesta della Procura il gip di Trani ha archiviato l’indagine

0
582
20060725 - ROMA - FaBioCell-TUMORI, IN ITLIA LA FABBRICA DI VACCINI PERSONALIZZATI - Un analista nei laboratori FaBioCel inaugnurati la settimana scorsa presso l'ISS. FaBioCell e' il primo laboratorio pubblico dedicato alla produzione di farmaci antitumorali personalizzati e per questa ragione sara' in grado di offrire un servizio capace di tradursi in terapie per tutti, in analogia con quanto fatto dal Premio Nobel Ernst Boris Chain, nel 1948 relativamente alla produzione di penicillina localizzata proprio presso l'Iss " . Lo studio e' ancora in fase sperimentale, i vaccini non saranno disponibili prima di 6/8 mesi. I primi bersagli dei farmaci prodotti nel laboratorio riguarderanno solo il melanoma allo stadio avanzato, tumore della prostata e del colon e sara' sperimentato su un gruppo ristretto di pazienti. CLAUDIO PERI/ANSA

Ritenendo che non vi sia alcuna correlazione tra l’autismo e la somministrazione del vaccino pediatrico trivalente non obbligatorio contro morbillo, parotite e rosolia (Mpr), il gip del Tribunale di Trani ha archiviato, su richiesta della Procura, l’indagine sui vaccini.

 

Gli accertamenti condotti dal pm Michele Ruggiero, avevano infatti stabilito che i casi di autismo hanno colpito pure bambini non sottoposti a vaccino Mpr. Per questo motivo, nell’estate 2016, il pm aveva chiesto l’archiviazione dell’indagine per lesioni personali gravissime a carico di ignoti. Tesi sposata dal gip Francesco Messina al termine dell’udienza camerale nella quale ha ascoltato le ragioni dei denuncianti che si opponevano all’archiviazione. Secondo il giudice, “i risultati conseguiti hanno escluso la relazione causale secondo le migliori conoscenze della scienza medica”.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO