Armi e droga, arrestate due donne di Santeramo in Colle

0
1252
foto diffusa da carabinieri prato

Custodivano in casa armi e chili di droga: è il motivo per cui due donne albanesi di 71 e 21 anni sono state arrestate dai carabinieri a Santeramo in Colle. Le donne sono accusate di detenzione di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, di detenzione di armi alterate e di ricettazione.

 

  I carabinieri hanno fatto irruzione nell’abitazione rurale delle due donne e in un mobile di una stanza da letto sono stati rinvenuti otto involucri in cellophane con 4,350 chili di eroina. In un’intercapedine nella cappa del camino, nel salone, sono stati trovati tre involucri con 500 grammi di cocaina, un fucile ad aria compressa e un fucile automatico risultato rubato nel febbraio scorso nel Leccese. Nello stipite della cucina, i carabinieri hanno sequestrato otto grammi di marijuana, tre bilancini di precisione, due taglierini e rotoli di nastro adesivo per selezionare e confezionare la droga, mentre in un sottoscala è stato trovato un fucile a canne mozze rubato.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO