Aggressione alla prof. della scuola “Bosco/Melo” da Bari: Flash – Mob in piazza contro la violenza

0
3438

I docenti della Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “S.G.Bosco Melo da Bari” scendono in piazza. Saranno promotori di un Flash- Mob che si terrà  lunedì 13 novembre, dalle ore 7.50 alle ore 8.05, all’ingresso del plesso Bosco (piazzetta Redentore – Quartiere Libertà)”.

Una manifestazione alquanto singolare e che nasce a seguito dell’aggressione avvenuta nei confronti di una docente della scuola da parte di una mamma. Quest’ultima nel mese di ottobre sarebbe salita al secondo piano della struttura per schiaffeggiare la docente, accusata di aver rimproverato la figlia. Strane la dinamiche: la mamma avrebbe raggiunto i piani alti,  oltrepassando la soglia della scuola e superando i controlli dei collaboratori,  in orari non consentiti. Sempre in questa scuola l’anno scorso è stata aggredita una maestra di scuola primaria e un alunno è entrato in classe con una pistola giocattolo.

L’aggressione alla docente ripropone l’increscioso problema delle scuole site in zone ad alto tasso di criminalità.

Il Flah- Mob durerà pochi minuti e in orario extra scolastico, poi i docenti entreranno nell’aule per il regolare svolgimento delle lezioni. L’invito è stato esteso anche ai genitori e pare abbia ottenuto il consenso del dirigente scolastico, prof. Giuseppe Capozza.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO