Area ex Fibronit di Bari: proseguono i lavori della spa Teorema, demolito il secondo edificio

0
547
Bari - bonifica area Fibronit

Proseguono i lavori per la bonifica dell’amianto dell’area Fobronit a Bari dove è stato demolito anche il secondo edificio e il sindaco, Antonio Decaro, ha annunciato che “presto via Caldarola sarà libera”. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Teorema. 

 

“Negli ultimi due mesi, infatti – è detto in una nota – è stata completata la struttura di confinamento che ha inglobato – per intero – il capannone C (quello posto al confine con via Caldarola), la portineria e gli uffici per procedere con la cosiddetta prova fumi, prevista per legge al fine di accertare la regolarità del confinamento, sia statico che dinamico. Subito dopo sono state avviate le operazioni di demolizione degli edifici”. Nella struttura di confinamento ci sono ora le macerie da demolizione che progressivamente vengono trasferite nell’area tecnica, dove vengono triturate, impastate con cemento e acqua e trasformate in calcestruzzo. “Un capannone alla volta stiamo assistendo allo sgretolarsi di muri e storie che per troppo tempo hanno parlato di morte in questa città”, ha detto Decaro.

Al termine sarò realizzato il parco tanto atteso, grazie ai meticolosi interventi degli operatori della ditta Teorema.

Antonio Carbonara

 

LASCIA UN COMMENTO