Sanità in Puglia: protesta dei disabili per ottenere modifiche a pdl

0
625
Protesta disabili a Bari

La riorganizzazione delle strutture socio-sanitarie per l’assistenza residenziale alle persone anziane non autosufficienti deve essere modificata in meglio secondo il comitato delle famiglie pugliesi dei disabili gravi e gravissimi, dei malati psichiatrici e degli operatori che li assistono. La richiesta è emersa durante una manifestazione tenuta dinanzi alla sede del Consiglio regionale da una sessantina di persone alla presenza, tra gli altri, del coordinatore del comitato, Manzari, e del presidente dell’associazione Afao, Mezzina.

La riorganizzazione è pronta per essere vagliata dall’Assemblea legislativa, dopo l’approvazione a luglio scorso nella commissione Sanità della proposta di legge che prevede l’istituzione di Rsa ad alta, media e bassa intensità assistenziale. A preoccupare il comitato è “il mantenimento dei livelli assistenziali che non possono essere ridotti o tenuti in strutture diverse dalle attuali, pena degenerazioni delle patologie e rischi per l’incolumità di pazienti ed operatori”.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO