Matteo Salvini ritorna in Puglia per indire un referendum

0
601
Matteo Salvini e il coordinatore regionale per la Puglia di 'Noi con Salvini', Rossano Sasso (foto collaboratore Michele De Feudis -9 gennaio 2016)

Dopo il risultato referendario di Lombardia e Veneto, ora anche in Puglia la comunità politica che fa riferimento a Matteo Salvini si organizza per poter indire un referendum per chiedere maggiori competenze e risorse per i propri territori nell’ambito dell’unità nazionale.

Lo rende noto il coordinatore regionale di ‘Noi con Salvini per la Puglia’, Rossano Sasso, annunciando che con questo obiettivo a breve scadenza Matteo Salvini sarà nuovamente in Puglia. In un comunicato Sasso afferma che “è ora che anche i pugliesi chiedano più poteri per superare le inefficienze dello Stato. Da cittadini pugliesi – prosegue – chiediamo anche noi maggiore autonomia, vogliamo che la nostra terra sia messa in grado di spiccare il volo, senza il cappio di una gestione centrale e burocratica””.
Per Sasso “maggiore autonomia vuol dire una sanità migliore, una scuola pubblica meglio gestita, un sistema di trasporti efficiente, esaltando la nostra agricoltura, il nostro turismo e le nostre piccole e medie imprese”.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO