Gabriella Genisi e Natale Cassano al Libro Possibile Caffè di Conversano

0
529

Continuano gli appuntamenti dedicati alla letteratura al Libro Possibile Caffè. Questa settimana il Castello di Conversano ospiterà la presentazione del primo romanzo di Natale Cassano e il nuovo capitolo della famosa saga creata dalla scrittrice Gabriella Genisi.

 

Il primo incontro è previsto giovedì 5 ottobre alle ore 19 con “La storia che non ti ho raccontato”, esordio letterario del giornalista barese Natale Cassano. Sfruttando il medium del manoscritto rivelato, di Manzoniana memoria, il libro ripercorre le vicende di Francesco Cartani, giornalista alla ricerca di una stabilità lavorativa e sentimentale, un traguardo che appare sempre evanescente. Per inseguire i suoi sogni intraprenderà un viaggio tra l’Italia e l’Inghilterra, confrontandosi con nuove culture e intrecciando la sua storia con i personaggi che popolano il romanzo. Francesco è alla ricerca di un obiettivo che possa mettere la parola fine al senso di precarietà che connota la “Generazione Y”, troppo adulta per essere definita ‘millennials’ e troppo immatura per poter agognare alla sicurezza che contraddistingue la precedente generazione. E dagli amori incontrati lungo il percorso non potrà che imparare come il fato, alle volte, è un binario: talvolta si diverte ad incrociare due vite, senza poi svelare se poi si incontreranno di nuovo durante il cammino. A dialogare con l’autore la responsabile del Bookshop del Libro Possibile Caffè Giorgia Messa.

Gli incontri letterari terminano domenica 8 ottobre, sempre alle ore 19. Il caffè letterario ospiterà l’ultima avventura del commissario Lolita Lobosco, personaggio creato dalla scrittrice pugliese Gabriella Genisi. Anche in “Dopo tanta nebbia” il precariato sentimentale si viene ad intrecciare con il disagio di dover iniziare una nuova avventura lontano dalla sua terra, la Puglia baciata dal sole e dal mare cristallino. Lolita Lobosco è stata infatti promossa questore e deve trasferirsi a Padova. Ma gli inizi non sono facili: l’ambiente si rivela più intollerante del previsto, la nebbia confonde i pensieri e mortifica i capelli, una solitudine pressante la attanaglia. E non va meglio non appena messo piede in Questura: con i nuovi colleghi proprio non riesce a legare, fatta eccezione per Giancarlo Caruso, affascinante vicequestore di origini siciliane. Il tutto si intreccia con un nuovo caso da affrontare: la scomparsa, nell’omertà generale, di un ragazzo da uno dei licei più in vista della città del Santo. Dopo tanto freddo, intorno e nell’anima, la commissaria più bella del Mediterraneo riesce finalmente a farsi richiamare nella sua amata Puglia, dove pure l’attende un mistero da risolvere: una sensuale arpista è stata massacrata in un appartamento. L’incontro, impreziosito dagli interventi di Daria Brunetti e Giovanni Bradascio, sarà introdotto dalla responsabile del Bookshop del Libro Possibile Caffè Giorgia Messa e moderato dalla docente Irene Martino.

Per tutti gli eventi è consigliabile la prenotazione ai numeri 3939990505 e 3458058767 o alla mail info@libropossibilecaffe.com.

Per maggiori informazioni: www.libropossibile.com

redazione

 

 

LASCIA UN COMMENTO