Bari: uccise 4 persone , albanese arrestato dalla Polizia

0
518
Controlli Polizia in Puglia

Un pregiudicato albanese, che deve scontare ancora tre anni di reclusione per l’omicidio di quattro persone compiuto nel 1998 in un bar a Berat, è stato arrestato a Bari dalla polizia. Si tratta di Gezim Kasemi, di 40 anni, nato a Berat, ricercato in campo internazionale per essere estradato verso l’Albania in quanto destinatario di un ordine di esecuzione, emesso dalla Corte d’Appello di Tirana. L’uomo era stato condannato per omicidio premeditato plurimo e detenzione illegale di armi da guerra. Le quattro vittime (furono ferite anche altre due persone) erano sedute al tavolo di un bar ristorante dove il ricercato fece irruzione con un complice.

 

Dopo avere sparato numerosi colpi di arma da fuoco, i due erano fuggiti ma erano stati intercettati ed arrestati dalla polizia albanese. Successivamente, con sentenza del 2015 del Tribunale di Tirana, dopo aver scontato la maggior parte della pena, Kasemi era stato rimesso in libertà con obbligo di presentazione all’Ufficio libertà vigilata, ma era fuggito.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO