Tredicesima edizione della Festa dei lettori, la manifestazione in 50 comuni della Puglia

0
492

Dal 23 settembre al 2 ottobre torna la Festa dei lettori, la rassegna diffusa sulla promozione della lettura che prevede contemporaneamente in 65 città italiane più di 100 incontri culturali, tra presentazioni di libri, reading, concerti, approfondimenti, letture collettive, mostre fotografiche tematiche, spettacoli teatrali e laboratori.

 

 

La Puglia, sede dell’Associazione nazionale, ospiterà le manifestazioni in cinquanta comuni sparsi su tutto il territorio regionale. Gli appuntamenti fuori regione sono organizzati invece dai presìdi delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Toscana, Trentino Alto-Adige e Veneto.

Si terranno dal 23 settembre al 2 ottobre gli eventi della XIII edizione della Festa dei Lettori e sono ormai più di cento i presìdi in tutta Italia che, con i sessanta pugliesi, da oltre dieci anni aderiscono organizzando iniziative sulla promozione della lettura per chi legge, per chi non legge, per chi leggerà…

“SconfinaMenti” è il tema di quest’anno, per alludere alla possibilità della mente, attraverso la lettura, di andare oltre i consueti orizzonti.

E’ un tema ampio che racchiude in sé tutte quelle pagine che, a vario titolo, incrociano più questioni: dalla tradizione alla letteratura del paesaggio, dalla letteratura dei migranti a quella fiabesca dei più piccoli, dai reportage di guerra alle auto fiction. Presentazioni di libri, reading, concerti, letture collettive, mostre fotografiche tematiche, spettacoli teatrali, laboratori, conversazioni in musica, anche quest’anno la Festa dei lettori si articolerà in numerosissimi eventi culturali sparsi su tutto il territorio regionale e nazionale.

Grazie alla collaborazione con il MIUR – Ufficio Scolastico Regionale della Puglia sono tantissime le scuole che salutano il nuovo anno scolastico aderendo alla Festa. Sono coinvolti, quindi, circa 200 istituti scolastici di ogni ordine e grado con la partecipazione di circa diecimila studenti.

Ma i luoghi dove si tengono le iniziative sono anche le piazze, i chiostri, castelli, masserie, cattedrali, librerie e biblioteche. Le iniziative hanno quindi una forza evocativa ancora più efficace se svolta negli spazi simbolo della nostra terra non solo sfondo di cartoline, ma palcoscenico di promozione della lettura “dal basso”.

Gli autori appena pubblicati da Einaudi, ospiti della Festa dei lettori, sono Marcello Fois atteso a Corato, Bisceglie e a Lecce con il suo ultimo libro “Del dirsi addio”, Silvia Bencivelli con “Le mie amiche streghe”, Giovanni Bianconi con “L’assedio. Troppi nemici per Giovanni Falcone” e Francesca Borri attesa nella sua Puglia dai presidi di Terlizzi, Bitetto, Fasano, Gioia del Colle, Castellaneta, Bisceglie e Modugno con il suo reportage per capire il fondamentalismo islamico dal titolo “Ma quale paradiso. Trai jihadisti delle Maldive”.

Incontri straordinari, storie d’innamorati, struggenti malìe, canzoni, dediche ed epiche vissute tra i sedili, i corrimani, le scale mobili e i nodi delle stazioni della metropolitana sono raccontati da Pietrangelo Buttafuoco ospite a Lucera con “I baci sono definitivi” (La nave di Teseo, 2017).

Francesco Carofiglio inaugura in Puglia l’uscita del suo nuovo libro “Il maestro” (PIEMME, 2017) nei presidi di Bari, Sannicandro e Adelfia; Donato Chiarello presenta a Maglie “La chiave di una volta” (Lettere animate, 2017); tornano a Bari le indagini di Lolita Lobosco con l’ultimo libro di Gabriella Genisi “Dopo tanta nebbia”(Sonzogno, 2017); Francesco Marocco invece sarà ospite dei Presìdi in Basilicata, a Policoro, con “Cronache della discordia”(Mondadori, 2017).

Tra gli autori Rizzoli è atteso a Noci Enrico Pandiani con il suo nuovo libro giallo sulla serie Les italiens dal titolo “Un giorno di festa”.

Si parlerà di immigrazione attraverso lo sguardo attento del regista teatrale e scrittore Davide Enia con il suo libro “Appunti per un naufragio” (Sellerio, 2017) presentazioni previste a Modugno e a Bisceglie.

Il cuore di Palermo, dove si concentra tutta l’energia esplosiva del capoluogo siciliano, sarà raccontato dal giornalista scrittore Giosuè Calaciura attraverso la sua ultima opera “Borgo vecchio” (Sellerio, 2017). Incontri previsti a Barletta Bisceglie e a Modugno.

Luigi Ballerini, Gabriele Clima Paolo Comentale, Ornella Della Libera, Chiara Dell’Acqua, Lucia De Marco, Cira Intermite e Florisa Sciannamea sono gli autori di fiabe e protagonisti dei laboratori per piccoli lettori, nelle scuole elementari e medie inferiori di Grottaglie, San Giorgio Ionico, Polignano, Noicàttaro, Santeramo, Grumo Appula e Modugno.

La letteratura per ragazzi è rappresentata da Michele Tranquilli che ha pubblicato il libro “Una buona idea”(Feltrinelli, 2017). L’autore incontrerà gli studenti di Taranto e il pubblico di Santeramo.

“Bellissime” è il titolo dell’ultimo libro di Flavia Piccinni ospite dei presidi di Ostuni, Veglie e Lecce.

Giuseppe Cristaldi, vincitore della prima edizione del Premio Presìdi del libro presenterà il suo Nel nome di ieri (Besa, 2016)  a Noci, San Giovanni Rondo, Apricena, Nardò e Tricase.

E’ previsto il workshop di lettura teatrale a cura di Roberto Petruzzelli che anticiperà la presentazione del libro di Alessandro Perissinotto “Quello che l’acqua nasconde” (PIEMME, 2017) che sarà ospite dei presidi di Monopoli, Bari, Bitritto, Bisceglie, Modugno e Grumo Appula. Tra le mostre si sottolineano quella fotografica nel Museo della Casa Fasanese di Chiara Samugueo e Daniela Ciriello a cui seguiranno le presentazioni dei libri di Daniela Ciriello e Antonella Caprio “Un granello di paura” (Radici future, 2017) e con Piero Fabris si parlerà di “Chiara Samugheo, un amazzone della fotografia” (Les Flaneurs, 2017) . Le tavole originali dell’illustratrice Vittoria Facchini saranno esposte nella libreria L’Agorà – Bottega delle nuvole di Ruvo.

Spazio anche alla poesia con Elio Pecora, Roberto Deidier e Rossella Tempesta. Tra i tanti ospiti, ci saranno anche Stefano Cristante, Anzelmo Botte, Urmila Chakraborti,  Alì Eshani, Marcantonio Gallo, Matteo Gentile, Sossio Giametta, Nicola Lofoco, Rudy Marra, Davide Mangioni, Cesare Paradiso, Valentina Perrone, Maddalena Renzulli, Paolo Vincenti, Antonio Uccella, Fabrizio Coscia. Sono previste anche conferenze con visite guidate nei luoghi come l’Area ex Giudecca Largo San Sabino di Bari, la Biblioteca di Ostuni e la Chiesa Cattedrale e Palazzo Vescovile di Castellaneta.

Programma completo su www.presidi.org

redazione

 

 

LASCIA UN COMMENTO