Al via la stagione del Teatro Di Cagno con “Giorno di saldi”

0
753

Prende il via il cartellone 2017-2018 del Teatro Di Cagno di Bari, che quest’anno proporrà una serie di spettacoli e rassegne, con compagnie amatoriali e professioniste, ma anche varie iniziative che renderanno la struttura un vero e proprio centro culturale polifunzionale.

 

 

Giovedì 28 e venerdì 29 settembre si inizia con la compagnia teatrale “Senza Vergogna” che porterà in scena “Giorno di saldi”, commedia brillante scritta dall’attore francese Gerard Darier.

Primo spettacolo della rassegna “Ridi che ti passa” diretta artisticamente da Anastasia Caldarulo, “Giorno di saldi” è la storia di Paolo Riccione, che vuole riscattare la stagione fallimentare appena finita facendo i conti con una suocera particolarmente invadente, un figlio poco avvezzo al lavoro ma incline a sedurre la figlia del concorrente dirimpettaio e una moglie che lo sopporta a malapena per la sua gestione allegra del negozio.

Ci siamo attenuti in modo quasi pedissequo – ha spiegato Walter Guerriero, vicepresidente della compagnia – al copione originale. Questa si sviluppa in un negozio femminile e gira intorno ad un tailleur che ha fatto molto successo nella stagione passata, conteso tra vari personaggi”.

Con dialoghi a ritmi serratissimi, con repentine entrate e uscite di scena, questo spettacolo con la regia di Gaetano Napoli e i costumi di Rossella Triggiani, per circa un’ora e mezza mette in mostra le peripezie del protagonista costretto a scegliere tra salvare il negozio, che rischia il fallimento e l’acquisizione da parte di un concorrente dirimpettaio o tenere saldo il proprio matrimonio. Farà questo divincolandosi tra amanti arrabbiate, consorti tradite e mariti traditori.

Il nostro spettacolo nasce grazie alla nostra precedente regista Isabella Careccia la quale ci ha consigliato e guidato in questa esperienza. Il messaggio che abbiamo voluto mettere in evidenza, senza rovinare la natura della messa in scena che è brillante, è quello della lotta tra i piccoli commercianti e le grandi catene”.

Per questa commedia, sberleffo della borghesia contemporanea, poco rispettosa dei valori morali quanto attenta a salvare le apparenze e che non aspetta altro che di salvare se stessa a scapito del vicino, costi quel che costi, saranno impegnati in scena Mino Amoroso, Angela Carucci, Donatella Dipierro, Floriana Fiorella, Walter Guerriero, Roberto Loiacono, Francesco Milillo, Mariella Pappalepore, Rossella Triggiani e Rosa Zotti.

Teatro Di Cagno – C.so A. De Gasperi 320 – Bari

Infoline: 0805027439 – 3487632546

Inizio spettacolo: 21:00

redazione

LASCIA UN COMMENTO