Traetta Opera Festival: favole e musica con Michele Mirabella e l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana

0
612
Sabato 23 settembre, alle 20,30, al Teatro Traetta di Bitonto, il Traetta Opera Festival riprende la sua attività con una serata speciale, intitolata «Per parlar di favole e altre storie». Il festival torna a collaborare con l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana, che sarà diretta da Vito Clemente nella fiaba musicale di Sergej Prokofiev «Pierino e il lupo» e in arie e duetti di Gaetano Donizetti, con il soprano Angelica Girardi e il baritono Giovanni Guarino.
Voce narrante della serata sarà Michele Mirabella, che prenderà per mano il pubblico e lo condurrà nei sentieri incantati della fiaba di Pierino e il lupo, che Prokofiev utilizzò per costruire un’opera che avvicinasse i giovani al mondo della musica e, più in particolare, alle straordinarie sfumature coloristiche degli strumenti musicali. L’opera appartiene alla cosiddetta musica a programma, in quanto descrive le gesta di Pierino che, con l’aiuto di un coraggioso uccellino, riesce a catturare il famelico lupo. In questa vicenda i personaggi, descritti dalla voce di Mirabella, saranno interpretati dagli strumenti dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana: il genio di Prokofiev è stato proprio quello di rivelare le straordinarie potenzialità descrittive degli strumenti musicali, che diventano attori di una delicata e coinvolgente narrazione sonora.
A seguire toccherà ad alcune arie e duetti scritti da Donizetti: «Chacun le sait» (La figlia del reggimento), «Lazzarune scauzacane» (Le convenienze ed inconvenienze teatrali), «Regnava nel silenzio» (Lucia di Lammermoor), «Udite, o rustici» e «Quanto amore!» (L’elisir d’amore).
L’ingresso alla serata è libero, ma bisogna prenotare il proprio posto ai seguenti numeri:080.371.61.05 – 080.373.99.12.
Il programma in dettaglio del TOF è sulla pagina Facebook ufficiale Traetta Opera Festival.
redazione
 
 
 
Biofarma

LASCIA UN COMMENTO