Barletta Piano Festival: chiusura con Yuri Bogdanov

0
699

Chiusura in grande stile per il Barletta Piano Festival, domenica 17 settembre, a Palazzo della Marra (ore 21), con la stella Yuri Bogdanov, il vincitore del Premio Johann Sebastian Bach di Lipsia e del Premio Schubert di Dortmund. Anche per queste due affermazioni Bogdanov è internazionalmente riconosciuto per le sue interpretazioni di Bach e Schubert, autore, quest’ultimo, del quale il pianista russo è stato inoltre consacrato migliore esecutore al mondo dallo Schubert Institute di Vienna per le registrazioni della stagione 1995/1996.

 

Per il Barletta Piano Festival, manifestazione diretta da Pasquale Iannone nella Rete di musica d’arte Orfeo Futuro con l’organizzazione degli Amici della Musica «Mauro Giuliani» e il sostegno di Regione Puglia e Comune di Barletta, Bogdanov suona musiche di Haydn (Sonata in la bemolle maggiore), Liszt (Valle d’Obermann e Mephisto-Walz) e, naturalmente, Chopin (Barcarola op. 60, Mazurke op. 33 n. 4 e op. 68 n. 4, Ballata n. 1 op. 23, Notturno op. 27 n. 2, Scherzo n. 2 op. 31), l’autore che ha caratterizzato questa seconda parte della manifestazione, incentrata nel confronto tra le scuole pianistiche russa e italiana.

Il concerto avrà inizio alle ore 21. Biglietti euro 5 euro. Info 347.6194215.

Ufficio stampa Barletta Festival

redazione

LASCIA UN COMMENTO