Cronaca: il corpo di Noemi occultato da alcuni massi, ci sono tracce di sangue

0
2478
I carabinieri sul luogo del ritrovamento del corpo di Noemi Durini a Castrignano del Capo (Lecce), 13 settembre 2017.

Il corpo di Noemi Durini, secondo quanto si è appreso, è stato rinvenuto dai carabinieri della Stazione di Specchia nel comune di Castrignano del Capo, in località San Giuseppe, in una campagna adiacente alla strada provinciale per Santa Maria di Leuca, parzialmente occultato sotto alcuni massi.

Il cadavere di Noemi – a quanto si apprende – è vestito ed è, appunto, coperto da alcuni massi, dai quali si vedono solo i piedi della ragazza. Si trova in un luogo facilmente accessibile nelle campagne vicine alla strada statale 275, che collega Maglie a Santa Maria di Leuca. Sul posto si sono recati numerosi parenti e amici della vittima. Ci sono tracce di sangue.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO