Migranti: in 71 su veliero in Salento

0
433

Un veliero di circa 12 metri, con 71 migranti a bordo, è stato intercettato e bloccato al largo di Castro Marina, in Salento, da unità aeronavali della Guardia di Finanza. I due scafisti, di nazionalità bielorussa, sono stati arrestati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I finanzieri sono saliti sul natante perché insospettiti dal modo di navigare, esclusivamente a motore, e per il fatto che la linea di galleggiamento dello scafo era molto bassa. Il veliero, battente bandiera turca, è stato sequestrato e portato ad Otranto. I 71 migranti, tutti uomini presumibilmente pakistani e in buone condizioni di salute, sono stati assistiti e accompagnati presso il Centro di prima assistenza ‘Don Tonino Bello’ di Otranto.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO