Il web determinante nella caccia allo “sporcaccione” di Capurso, altri rifiuti in campagna

0
1846

Il web ancora determinante nell’individuazione dello sporcaccione di turno a Capurso. Non è la prima volta che alcuni cittadini postano,  sulle pagine facebook,  foto di luoghi dove sono stati abbandonati rifiuti.

 

Piena collaborazione dei cittadini di Capurso nella campagna di sensibilizzazione e di prevenzione voluta dall’amministrazione comunale. Il sindaco Francesco Crudele ringrazia colui che ieri,  attraverso una foto postato su facebook,  ha consentito l’individuazione di un luogo dove sono stati abbandonati rifiuti. Immediato l’intervento dei vigili urbani che hanno contattato il proprietario che in questi giorni si recherà nella sede comunale, per giustificare l’accaduto.

Nel frattempo,  l’attività dei vigili urbani guidati dal comandante Saverio Petroni continua senza sosta, anche attraverso la collaborazione dei volontari Anpana e con l’uso delle foto/video trappole.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO