Bari: sequestrati covi alla criminalità

0
812
Covi della criminalità scoperti a Bari Japigia

Quattro costruzioni abusive, utilizzate probabilmente dalla criminalità organizzata come covi dotati anche di botole per la fuga, sono stati scoperti e sequestrati dalla polizia durante controlli in appartamenti e condomini nel quartiere Japigia di Bari, nella zona nota come ‘il quadrilatero’. Le ispezioni sono state compiute dalla Squadra Mobile nell’ambito delle indagini su recenti omicidi avvenuti di recente nel quartiere.

Le costruzioni hanno l’apparenza di box auto: tre sono in lamiera e una in muratura, hanno botole nascoste collegate a condotti di fuga che consentivano il passaggio pedonale tra le aree delle palazzine popolari attigue. In particolare, uno dei manufatti in lamiera era dotato di uno spioncino di osservazione con vetro antiproiettile mentre il box in muratura, protetto da una porta blindata, aveva una botola in ferro nascosta dietro una finta finestra; a guardia dell’area di quest’ultimo manufatto vi erano due cani rottweiler.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO