Canne della Battaglia, una sale visione in 3D per immergersi nel combattimento

0
669
Sito archeologico Canne della Battaglia

“Questo è un sito che parla di una delle battaglie più importanti della nostra storia per cui è determinante farla conoscere ai giovani, agli alunni delle scuole, che devono venire qui a studiare la storia dal vivo per esserne consapevoli”.

Lo ha detto il sottosegretario ai beni culturali Dorina Bianchi, in occasione della presentazione dei lavori di miglioramento del sito archeologico e dell’antiquarium di Canne della Battaglia, nelle campagne di Barletta, proprio nel giorno dell’anniversario della storica battaglia fra i cartaginesi, guidati da Annibale, e romani che da quelli furono sconfitti. I lavori, costati 1.400.000 euro, finanziati con fondi CIPE dalla Regione Puglia, hanno riguardato la ristrutturazione dell’antiquarium, il miglioramento degli impianti, elettrico, idrico, di sorveglianza e antincendio, la implementazione dell’impianto di illuminazione della cittadella, il rinnovo di arredamenti e la realizzazione di sale per la visione virtuale in 3D della battaglia di Canne su uno schermo.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO