Generazioni Passaparola, tour nei comuni della Basilicata

0
606

Scardinando il linguaggio del classico talk, GENERAZIONI PASSAPAROLA coniuga gli elementi del varietà e del teatro. Tratto dal libro di Enrico Sodano “L’arte di vendere l’aspirapolvere nel deserto”, lo spettacolo è un racconto, in narrazione scenica e musicale, che vuole testimoniare un nuovo inizio.  Per capire cosa significa essere cittadini a sud, nella terra delle genti lucane, l’autore invita a chiudere per un solo attimo gli occhi dopo aver letto le parole di Carlo Levi o di una anonima “voce del popolo.

 

“Scorreranno davanti a noi immagini ricorrenti di ‘avari cultori del demerito’, innamorati della continuità dell’appartenenza a scapito di quella del merito. Piccoli borghesi e famiglie inossidabili al potere”. È un racconto che vuole essere inno alla responsabilità civile sul futuro delle generazioni e che invita alla ricerca della propria dignità di cittadino e della cultura del lavoro. “Ma a sud – come ha spiegato Sodano – si sceglie per esser scelti e condursi in reciprocità verso il potere. Ragionamento del cittadino audace. Non del sognatore. Lui ha l’ambizione di scuotere il presente perché a sud, ‘scuotersi’, è speranza. La rivoluzione culturale ed il nuovo inizio – ha aggiunto – hanno bisogno di sperare e di un ragionamento. Costruire un sogno comune chiamandolo futuro”.

Il progetto ha come obiettivo l’evidenziare, attraverso la sintesi del teatro-canzone, le problematiche e i paradossi da sempre insiti nei rapporti tra i giovani, decisori e voce del popolo ivi comprese le tensioni e le tendenze. In scena insieme ad Enrico Sodano, Omar Gallo – coproduttore e speaker, Giovanni Pelliccia, Laura Bardi, Lucia Sabia e Angelo Del Pizzo. Ufficio stampa a cura della giornalista Annamaria Sodano. Allestimenti e service a cura di Ivan Gatti Produzioni. Partner AutoSala.

Lo spettacolo è anticipato dalla presentazione del libro e da una diretta radiofonica su RadioTour con speaker per parlare del territorio che ospita l’evento e raccontare le sue risorse umane e locali, per favorire la scelta delle generazioni di restare o di ritornare.

Il TOUR ESTATE 2017 si è svolto già a Sant’Angelo Le Fratte, nell’Anfiteatro Zona Piano, a Potenza sotto il Ponte Musmeci, ad Avigliano in Piazza Gianturco. Prossima tappa il 30 Luglio a Trecchina, in Piazza Madre Teresa di Calcutta. Appuntamento che prevede nel pomeriggio alle ore 18.30, la presentazione del libro e a seguire, dalle ore 21, lo spettacolo GENERAZIONI.

Le altre date del tour sono:

31 Luglio / Tursi (MT)

Piazza Maria Santissima di Anglona

1 Agosto / Venosa (PZ)

Chiostro ex Convento San Domenico

2 Agosto / Latronico (PZ)

Piazzale Fontana Villa

4 Agosto / NOVA SIRI (MT)

Lungomare La voce della Luna

Piazza antistante la “Barca”

6 Agosto / Nemoli (PZ)

Piazzetta Domenico Lentini

10 Agosto / LAGONEGRO (PZ)

Bristrò Lanificio Mango – Via S. Anna

11 Agosto / Castelmezzano (PZ)

Piazza Santa Maria dell’Olmo

14 Agosto / Abriola (PZ)

Magica roccia – C.da Ponte Jardino

Loc. Pantanelle vicino Campo sportivo

18 Agosto / Corleto P. (PZ)

Piazza Plebiscito

21 Agosto / Senise (PZ)

Piazzetta San Francesco

22 Agosto / Albano di Lucania (PZ)

Piazza Marinaro

24 Agosto / Lauria (PZ)

Piazza San Nicola

28 Agosto / Francavilla in S. (PZ)

Piazza Mainieri

29 Agosto / Aliano (MT)

Anfiteatro dei Calanchi

10 SETTEMBRE / Sasso di Castalda (PZ)

Teatro Mariele Ventre

16 SETTEMBRE / Roscigno Vecchia (SA)

Piazza Nicotera – “Pompei del ’900”.

* Date aggiornate al 27  luglio 2017

 Per info: 3404143030

Pagina facebook: L’arte di vendere l’aspirapolvere nel deserto

Fonte: Ufficio stampa  GENERAZIONI

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO