A Bari il Festival Internazionale delle Neuroscienze del Mediterraneo

0
1880

Al via per la prima volta a Bari, da Ikos Ageform & Adsum, il  FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLE NEUROSCIENZE DEL MEDITERRANEO, in programma a Bari da settembre 2017.  Un vero laboratorio dove confluiranno diverse competenze e specialità scientifiche. Neuroscienze, Psicoterapia, medicina, benessere, connessione, empatia, internazionalizzazione, formazione, ricerca, scoperta, curiosità, comunicazione e accompagnamento al nuovo mondo che si offre a noi sono le basi su cui si sviluppa il FESTIVAL e anche le parole chiave della prima edizione già pronta a duplicare gli incontri negli anni che verranno.   Quattro giorni al mese per i tre mesi a partire da settembre fino a novembre.

 

 

Dal 1° settembre 2017 a Bari è in programma il Festival Internazionale delle neuroscienze del Mediterraneo. Daniela Poggiolini, Rosario Polizzi, Francesca Lafasciano e Francesca Pilò  per IKOS AGEFORM e Rudy Russo per ADSUM, svelano il programma completo e le ultimissime novità.

Dodici giornate piene e ricche, settembre, 1-2-3-4,  ottobre 13-14-15-16, novembre 16-17-18-19, in cui gli operatori pugliesi potranno incontrare personalmente i protagonisti delle ricerche scientifiche più famosi di questi ultimi anni.

Apertura dei lavori,  dunque, venerdì 1 settembre, con il Convegno presso la Sala Colonnato del Palazzo ex Provincia, alla presenza di Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, Antonio Decaro Sindaco di Bari e Antonio Uricchio, magnifico Rettore dell’UNIBA. Ricchissimo il programma della giornata.

Dalle ore 9.30 alle 13.30 “Le Neuroscienze e il Sistema Uomo : mente, psiche, Energia e Benessere”.

Dalle 15.00 alle 16.30 “L’evoluzione delle neuroscienze : ieri, oggi, domani” con il Prof. Fiorenzo Conti, Presidente della Società Italiana di neuroscienze; dalle 17.00 alle 19.00 “Neuroscienze, Cura e Pianeta Scuola”, con Ludovico Abbaticchio, Garante Regionale dei diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza.

Sabato 2 e domenica 3 settembre, presso la Sala Pinacoteca Palazzo ex provincia dalle 9.30 alle 18.30 l’Evento Internazionale “Voci di Donne… dal Mondo – 2.0” la psicoterapia e l’ipnosi tra neuroscienze ed esperienze cliniche” è presentato da una madrina d’eccezione , Patrizia del Giudice, Presidente Pari Opportunità Regione Puglia.

L’eco di otto Donne di FAMA internazionale, unite in seminari tematici di grande carisma e forza evocativa, per affrontare il tema della CURA attraverso le seguenti tematiche : indurre cambiamenti, produrre riflessioni sull’identità e sulla gestione dei diversi ruoli nei sistemi societari e familiari.

Come sottolinea Daniela Poggiolini “ è un evento internazionale che conclude un decennio di lavori in area psicoterapeutica, laddove l’ascolto, l’esperienza, la creatività nel condurre e partecipare alla TERAPIA D’Arte, sfocia in quella RESILIENZA evolutiva, capace di cambiare il mondo. Le nostre relatrici portano, per la seconda volta a Bari a distanza di nove anni, i loro modelli terapeutici ricchi di un “Fare” che per ciascuna ha una diversa identità”. Le relatrici sono DONNE psicoterapeute da tutto il mondo : Consuelo Casula (Italy), Brigitte Stubner (Germany), Teresa Robles (Mexico), Julie H. Linden (U.S.A.), Varga Kataline (Hungary), Cecilia Fabre (Mexico), Kathleen Osborne (Scotland UK), Daniela Poggiolini ( Italy).

Domenica 4 settembre, presso la Sala Colonnato del Palazzo ex Provincia dalle ore 9.30 alle 18.30 “Criminologia Clinica. Nuovi saperi e cura, le neuroscienze da Lombroso all’epigenetica”. 

Cronaca Nera e “Criminal Minds”, con Francesco Bruno, Direttore Scientifico del Corso di criminologia e Prevemnzione dell’IKOS. L’evento è a cura dei docenti della scuola in PNL bioEtica terapeutica, di Criminologia e di Investigazione privata e criminalistica, uno tra i tanti l’Investigatore Aldo Tarricone veterano di infinite indagini e lotta al terrorismo. Referente dell’incontro e dei Master Marco Magliozzi.

In contemporanea : Le Poltrone Intelligenti & le Panchine Intelligenti dalle 10.30 alle 18.30 consulenze gratuite – IN GIRO PER LA CITTA’, per l’evoluzione Personale e il Benessere con uno spazio speciale dedicato alle coppie : AMORE parliamone.  E’ opportuno prenotare l’incontro, del tutto gratuito,  chiamando al numero 080 521 24 83.

Il Festival  è organizzato dall’IKOS Scuola di formazione nata nel 1987, specializzata in Strategie di Comunicazione Efficace, Potenziamento personale e Management applicabili in area Psicologica, Sanitaria, Sociale, Aziendale e Sportiva, e dall’ADSUM,Associazione Culturale di Formazione e Promozione, che è  un ente accreditato e qualificato dal MIUR per la formazione dei docenti,  come anche l’IKOS; tutte e due queste realtà sono accreditate alla Regione Puglia.

Le Neuroscienze finalmente protagoniste dell’intero Festival insieme a: psicoterapia, medicina, spiritualità, benessere, empatia, formazione, ricerca, scoperta, curiosità, resilienza, comunicazione e accompagnamento al nuovo mondo che si offre a noi, sono le basi su cui si sviluppano i numerosi convegni e i seminari.

Il 1° FESTIVAL Internazionale delle Neuroscienze del Mediterraneo che da quest’anno si presenta come prima edizione pronta a duplicare gli incontri negli anni che verranno,  promette tanti saperi e un po’ più di consapevolezze scientifiche, ma anche qualche  strategia per essere felici.

Quattro giorni al mese per i tre mesi a partire da  settembre …. fino a novembre. Incontri importanti, accesi da voci e da nomi di personaggi di fama internazionale, pronte a confrontarsi sulle opportunità offerte dalle scoperte ultime e sulle analisi dei risultati di nuove strategie e tecniche di benessere e guarigione.

Confronti e verifiche a carattere nazionale e internazionale, ragionando sulle sfide che le nuove tecnologie e scoperte propongono, in modo da creare reti capaci di una divulgazione più veloce e concreta.

Info: http://www.pnlt.it/

Ufficio stampa IKOS AGEFORM

redazione

 

redazione

 

 

 

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO