La musica di Gerardo Frisina al Garden di Castellaneta Marina

0
659

Sabato 22 luglio, al Garden Music Club di Castellaneta Marina (Ta), si esibirà Gerardo Frisina, noto dj e produttore per la Schema Records, apprezzata per le sue sonorità latineggianti, brasiliane e jazz, e membro del “Fez”, l’associazione culturale che negli anni ‘90 ha raggruppato jazzisti dediti alle nuove sonorità, che si affacciavano nella scena musicale italiana.

In questa occasione, come ogni volta che mi esibisco dal vivo – ha spiegato Frisina – metto dischi. Propongo una selezione musicale, qualche volta con i vinili ma molto più spesso, per comodità, utilizzo i cd. Nella maggior parte delle situazioni propongo soprattutto musica movimentata, senza dare una definizione a un genere musicale particolare”.

Di Base a Milano, è un collezionista di vinile, ricercatore di talenti, oltre a essere un remixer e produttore di una particolare musica caratterizzata da bossanova, etnica, chillout e jazz. Il suo primo album è stato “Ad Lib”, pubblicato nel 2001. Con questo lavoro ha rivisitato il sound latin jazz con contaminazioni brasiliane e l’ausilio di nuove tecnologie capaci di esaltare il calore del suono. “Hi Note”, secondo lavoro discografico è un’evoluzione personale del suono latin jazz nella produzione dell’artista. Testimonianza di questa crescita sono le numerose collaborazioni con jazzisti che hanno segnato il recupero del calore latin jazz. L’anno seguente è partito il suo tour in giro per il mondo che lo ha portato fino in Giappone, paese che gli ha permesso di toccare con mano il livello di popolarità raggiunto su quel mercato. Il 2005 è stato l’anno di “The Latin Kick”, un album con il quale ha dato sfogo al suo lato più ritmato, con molti brani adatti al dancefloor, pur mantenendo lo stile jazzistico già messo in evidenza col precedente album. In questo album sono presenti alcune cover, come “The Gods Of The Yoruba” di Horace Silver e “The 7th Day” di Freddie Hubbard.

Sin da piccolo sono stato attratto dai suoni ritmici dal funk dei neri e dal samba, in particolare dalla musica afrocubana. Al jazz, invece, mi sono avvicinato più tardi. Nel mio percorso artistico ho avuto tante esperienze piacevoli ma le soddisfazioni più belle per me sono quando le persone ascoltano e ballano la musica che propongo”.

Durante la performance al Garde Music Club, Frisina nella sua selezione musicale proporrà i brani del suo ultimo album “Movement”, edito su Schema Records, composto da dodici tracce originali, così ritmicamente complesse, attraggono e trascinano l’ascoltatore.

Garden Music Club – Via Tratturello Pineto – Castellaneta Marina (Ta)

Infotel: 3343625043

Inizio evento: 22:30

di Antonio Carbonara

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO