Bari, corpo uomo morto da 2 anni in casa

0
608
Bologna, 22 dicembre 2016. Ospedale Maggiore, Centrale Operativa 118 Emilia Est. Una nuova ambulanza predisposta per accogliere anche piccoli pazienti in età pediatrica è stata donata dalla Fondazione Carlo Novello Onlus in memoria di Carlo Novello. Ad accogliere e ringraziare a nome della Azienda USL di Bologna la Sig.ra Luisa Pirazzini, mamma di Carlo, il dr. Cosimo Picoco, responsabile della centrale operativa del 118. ARCHIVIO AUSL BOLOGNA- foto Paolo Righi/Meridiana Immagini

 BARI, 17 LUG – Era morto da due anni per cause naturali, ma nessuno se ne era accorto. Il cadavere di un uomo di 75 anni è stato trovato nella sua abitazione in via Cremona, in una zona periferica di Bari

. L’uomo viveva da solo. Gli unici parenti del defunto risiedono in Venezuela, e non avevano più notizie del famigliare da diverso tempo. La scoperta del corpo è stata fatta dopo la segnalazione di una sorella dell’uomo, anche lei residente in Venezuela, che in questi giorni era a Bari e aveva cercato di contattarlo.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO