Libro Possibile, De Silva e i tradimenti

0
610
festival il libro possibile

POLIGNANO A MARE (BARI), 8 LUG – “Il divorzio è al centro delle nostre vite dal 1967, quando il referendum ne sancì, di fatto, la nascita. Oggi assistiamo ad un grande ruolo dei social network in questo: nelle cause la parte probatoria è spesso costituita dai messaggini scambiati su Facebook e attraverso gli smartphone”: tradimenti virtuali e cause di separazione alimentate dalle tresche via internet sono il nuovo trend per i sentimenti infranti secondo lo scrittore Diego De Silva, autore del libro “Divorziare con stile”, la sera dell’8 luglio ospite al festival Il Libro Possibile di Polignano a Mare (Bari).

L’8 luglio nella cittadina barese si chiude la sedicesima edizione della rassegna con gli interventi, tra gli altri, di Roberto Saviano, Giovanni Impastato, Marco Lillo, Gabriele Lavia, Alessandra Sardoni, Mario Tozzi, Franco Roberti, Giuliano Foschini, Andrea Scanzi, Marco Travaglio, Giandomenico Amendola e del presidente del Senato Pietro Grasso. Direttrice artistica della kermesse è Rosella Santoro.

ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO