Capurso all’80% con la differenziata e in arrivo le foto/trappole

0
2147

Porta a Porta e differenziata all’80% nel mese di Giugno a Capurso. Con una intervista in esclusiva il sindaco Francesco Crudele ha voluto comunicare i primi risultati  e la propria soddisfazione,  per una esperienza unica che ha messo alla prova i cittadini.  

 

“Un risultato grazie al senso civico dei capursesi”, cosi Francesco Crudele commenta i primi dati della differenziata in paese.  Non più cassonetti per la strade e più ordine nel conferimento dei rifiuti,  attraverso i nuovi contenitori. Crudele non nasconde i punti di criticità di una esperienza nuova che ha messo alla prova i cittadini, come per esempio il tenere l’umido in casa per alcuni giorni. Occorre qualche accorgimento, continua il primo cittadino, come per esempio tenere la pattummella sotto il lavello e all’ombra. Per quanto riguarda il controllo sul territorio, si registrano le numerose sanzioni da parte dei vigili urbani, i cosiddetti “sporcaccioni” sono stati individuati e multati. Tra le novità le foto/video trappole, un sistema che non darà scampo a chi getterà rifiuti in campagna o in luoghi non idonei. Tolleranza zero per l’amministrazione comunale, nell’unico interesse della cittadinanza e della salute dei cittadini.

“Fare bene la raccolta differenziata significa, soprattutto, rispettare l’ambiente”, Francesco Crudele conclude il suo intervento auspicando che si possa procedere sempre al meglio con la collaborazione dei cittadini.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO