Incidente nel tarantino, bimba romena di 5 anni perde una mano

0
790
Il luogo dell'incidente stradale avvenuto sull'autostrada A4, in direzione Milano, poco dopo il casello di Novara Est, 29 giugno 2017. ANSA/POLIZIA EDITORIAL USE ONLY

Irina è una bambina romena di 5 anni che dovrà vivere con una pesante menomazione: ha perso una mano in seguito a un incidente stradale avvenuto il 24 giugno scorso sulla statale 7 Laterza-Castellaneta, provocato da un automobilista che è poi fuggito senza prestare soccorso.

 

I genitori della piccola, tramite lo Studio 3A, la società specializzata a livello nazionale nella valutazione delle responsabilità in ogni tipologia di sinistro, a tutela dei diritti dei cittadini, reclamano giustizia e lanciano un appello per rintracciare il pirata della strada. La bimba viaggiava con la sua famiglia (il padre 31enne, bracciante agricolo, che guidava la vettura, sua mamma e il suo fratellino di 10 anni) a bordo di una Opel Tigra che fu tamponata da un’auto di colore scuro, probabilmente una Mercedes, che stava tentando una manovra di sorpasso azzardata. La Opel in seguito all’urto uscì dalla carreggiata ribaltandosi più volte. Il responsabile, invece, continuò nella sua corsa.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO