Anziani: Cgil, paura per pensioni e sanità

0
520
Emiliano a incontro Cgil su anziani Puglia

Un timore crescente per la mancanza di lavoro di figli e nipoti e per le proprie difficoltà economiche dovute a pensioni troppo basse, per la salute e per le lunghe liste di attesa, per la propria sicurezza e sfiducia nella politica. Sono le principali preoccupazioni degli anziani pugliesi emerse dalla video-inchiesta commissionata dallo Spi Cgil Puglia (Sindacato Pensionati Italiani) e realizzata dal sociologo Leo Palmisano per la cooperativa Radici Future Produzioni.

L’inchiesta, fatta in 14 città pugliesi su un campione di 200 anziani, è stata realizzata attraverso interviste con domande su paure, futuro, economia, criminalità, città e territorio ed è stata presentata oggi alla presenza, tra gli altri, del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Dalla ricerca emerge che “la solitudine è una delle peggiori forme di povertà. Quello che è avvenuto negli ultimi anni con i tagli alla spesa sociale ha contribuito ad alimentare le forme di esclusione” ha detto il segretario Spi Cgil Puglia, Gianni Forte.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO