La Cina incontra il Salento a Specchia

0
713

– Per la prima volta la cultura cinese, con il suo complesso bagaglio artistico e letterario, sbarca in una delle terre più affascinanti d’Italia per un connubio di indubitabile interesse. Si inaugura domenica 2 luglio alle 21.30 ”La Cina si Specchia.

 

 

Settimana della cultura cinese nel Salento’, a Specchia appunto, uno dei Borghi più belli d’Italia nella provincia di Lecce. Si tratta della prima edizione nel Salento, di un appuntamento dedicato alla cultura cinese e avrà come scenario Palazzo Risolo Protonobilissimo. L’evento è organizzato dal Comune di Specchia, in collaborazione con l’Associazione Culturale Il Filo di Seta.
In mostra, per la prima volta in Italia, una collezione di Cavalli di Carta (Zhi Ma) da varie aree in Cina. Arriverà anche il gruppo di viaggio in camper ‘One Belt One Road in Europe’ del Gozone Art Museum, partito da Pechino. In esposizione anche l’opera ‘Cremonese 1715’ violino d’oro e argento fatto a mano di Beijing Gongmei Group. E molto altro.

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO