Da Manet a Tode, a Trani una mostra con i grandi maestri del 900

0
1013

Da Manet a Tode, sarà allestita a Trani (dal 17 giugno al 31 agosto),  presso il palazzo delle Arti “Beltrani” (Pinacoteca, “Ivo Scaringi”), la mostra dal postimpressionismo al Neoralismo, con i grandi maestri del 900. 

 

 

“Da Manet a Tode. Dal Postimpressionismo al Neorealismo. I Grandi Maestri del Novecento” è una mostra unica, in prima assoluta, dedicata ad i più grandi artisti che hanno segnato la Storia dell’Arte Contemporanea con opere di assoluta bellezza e di raro prestigio.

Il Palazzo delle Arti Beltrani diventa per tre mesi la location d’eccezione per l’esposizione delle opere della ricca collezione del Maestro William Tode, l’ultimo dei più grandi artisti del Novecento.

La mostra, che si estende per tutto il primo piano nobiliare di Palazzo Beltrani, oltre ad un’ampia sezione riguardante la lunga carriera artistica del Maestro Tode a partire dagli Anni ’40 fino al 2017, attraverso un percorso che cronologicamente ripercorre periodi, stili e tecniche differenti, vanta la presenza di opere preziose provenienti dalla sua vasta collezione privata e relativa ai più grandi Maestri del XIX e del XX secolo, comprensiva, tra l’altro, di numerosi inediti mai esposti prima d’ora.

In occasione del 17 giugno, giorno dell’inaugurazione, riaprirà anche il Complesso Museale della città di Trani, recentemente riqualificato, sede della Pinacoteca cittadina dedicata al pittore tranese Ivo Scaringi ed il celebre tenore Antonio DE PALMA, intratterrà i gentili ospiti con un concerto.


  • Giovedì 22 Giugno 2017 – DUO NEOTANGO
    “Le colonne sonore di Astor Piazzolla”
  • Giovedì 29 Giugno 2017 – VOCE IN JAZZ
    “Zamuner & Zamuner”
  • Giovedì 06 Luglio 2017 – CONCERTO PIANISTICO
    Beethoven, Shumann e Brahms
  • Giovedì 13 Luglio 2017 – GLI SPLENDORI DEL BAROCCO
    Bach, Haendel, Vivaldi

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO