Bisceglie: Legnini (Csm), cyber-reati in crescita

0
642
Il vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini durante la presentazione della relazione annuale sulle attività del procuratore Antimafia e della Direzione Antimafia e Antiterrorismo presso la biblioteca Spadolini, Roma, 22 giugno 2017. ANSA/ANGELO CARCONI

“I crimini nel cyber spazio sono in crescita ed è difficile accertarli, credo che alcune indagini statistiche dicano che stanno superando i reati non commessi con l’uso della rete”.

 

Così il vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini, ha risposto ai giornalisti, a margine di Digithon, a Bisceglie, che gli chiedevano sui crimini commessi in rete e sulla cyber sicurezza.
“È un grandissimo tema che impegna e impegnerà il legislatore, giuristi, la magistratura, e la giurisdizione – ha concluso – impegnata a reprimere odiosi crimini commessi con l’uso di internet”.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO